Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:VOLTERRA15°29°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
giovedì 26 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Cos'è la sindrome da long Covid e chi rischia di più?

Attualità domenica 21 maggio 2017 ore 06:30

"Città di vento e di macigno"

Dall’alto del suo colle resta immobile nel corso dei secoli. La perfetta definizione resa dal poeta Gabriele D’Annunzio



VOLTERRA — Che Volterra sia “città di vento e di macigno” è quasi una certezza.

Basta infatti, una passeggiata sui Ponti per spazzar via ogni minimo dubbio e perplessità sull’esattezza dell’espressione dannunziana.

Che sia fresca e rigenerante d’estate o intensa e pungente d’inverno, la massa d’aria atmosferica che anima il colle è un tratto identitario.

Come un respiro che tiene in vita la città, infatti, il vento a volte spira con affanno e debolezza altre con forza e violenza, insinuandosi tra i vicoli volterrani, fino a raggiungere il cuore pulsante in piazza dei Priori.

L’effetto del soffio eolico sui muri antichi e nelle vie del centro è così musicale da richiamare le armonie pucciniane che traducono in note la voce della natura.

Viola Luti
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
In 40 anni è prevista l'estrazione di 10 milioni di tonnellate di salgemma per l'impianto di Rosignano. Parere favorevole dalla giunta della Toscana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità