Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:VOLTERRA17°26°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
giovedì 16 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, incidente tra filobus 90 e un'auto: almeno dieci passeggeri contusi

Attualità venerdì 06 marzo 2015 ore 20:00

Incendio vicino alla centrale dell'Enel

La chiamata ai vigili del fuoco, già impegnati per i danni del vento, nel pomeriggio. Bruciato qualche ettaro di sterpaglie vicino alle serre



CASTELNUOVO VAL DI CECINA — Intorno alle ore 16 di oggi è divampato un incendio nei pressi della centrale geotermoelettrica di Enel chiamata Leprata, nel Comune di Castelnuovo Val di Cecina, in campagna, non lontano della frazione di Leccia.
La chiamata è arrivata ai vigili del fuoco, già impegnati duramente da molte ore per gli interventi a causa del vento forte. I primi ad arrivare sul posto sono stati i volontari della Pubblica Assistenza Alta val di Cecina (Anpas di Larderello) che svolge servizio di antincendio, raggiunti poi dai pompieri del distaccamento di Saline di Volterra che hanno domato le fiamme.

Nulla di grave: è bruciato qualche ettaro di sterpaglie. Per fortuna, infatti, l'incendio è stato subito spento, senza nessun rischio per una abitazione che si trova nelle vicinanze, così come le serre riscaldate a vapore e la centrale di Enel di Leprata.
Non si conoscono le cause dell'incendio, ma non sarebbe di origine dolosa. E' possibile che qualcuno stesse bruciando delle sterpaglie o dei rami e che l'incendio sia partito, favorito dal vento. Non è la prima volta che in quell'area si verificano incendi.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono mesi che la città della Torre non assiste ad una pioggia battente. Rischio danni: diramata una allerta meteo in codice arancio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità