Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:49 METEO:VOLTERRA18°30°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
venerdì 23 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo, il backstage della cerimonia dentro lo stadio Olimpico: il team si motiva così

Attualità mercoledì 27 agosto 2014 ore 22:55

Si torna a camminare in Via Lungo le mura

Per Volterra è la fine di un incubo: dopo il crollo dello scorso 31 gennaio, è tornato il manto stradale nella via ingoiata dalla frana



VOLTERRA — Sono passati poco meno di 7 mesi dalla notte del 31 gennaio, quando una frana fece crollare un pezzo delle antiche mura di Volterra e ingoiò letteralmente Via Lungo le mura. Questa sera, 27 agosto, è il sindaco Marco Buselli ad annunciare su Facebook con una foto che la strada crollata è stata ricostruita.

Per Volterra è come la fine di un incubo, lontano da quei giorni di emergenza, con 11 famiglie evacuate, pioggia incessante, gli occhi di tutto il mondo puntati su quel disastro e volterrani sbigottiti di fronte a quanto accaduto. Adesso, dopo la lunga fase di messa in sicurezza, sono terminati i lavori di ricostruzione delle mura, durante i quali sono state fatte anche scoperte archeologiche importanti, ed è tornata ad esistere quella strada, al posto della quale si era aperto un cratere, o meglio una ferita.
"Sono felice - scrive Buselli - perchè, a distanza di appena sette mesi dall'accaduto possiamo RESTITUIRE alla Città di Volterra la SPERANZA nel futuro e la certezza di un ritorno alla VITA di tutti i giorni". "Non è stato facile - aggiunge - ma la nostra comunità è stata in grado di reagire con DIGNITA' ed orgoglio".
Il primo cittadino ringrazia poi "tutti coloro che hanno permesso questo: l'elenco è lungo, lunghissimo, a partire da Regione e Governo, che hanno risposto al mio appello e concesso i finanziamenti". "Ci saranno tempi e modi per RICORDARE il contributo di ciascuno - prosegue - ma intanto vorrei dire grazie a Marco Occhipinti, architetto del Comune di Volterra e Responsabile dell'Ufficio Tecnico, con cui ho condiviso momenti che NON dimenticherò facilmente".
"Volterra - conclude Buselli - è viva e PRONTA a rinascere, anche nelle situazioni più difficili e dure da affrontare".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Lieto evento cui ha assistito, con successo, l'equipaggio dell'ambulanza 26. Ai genitori le congratulazioni da parte di tutta l'associazione
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Imprese & Professioni

Cronaca

Cultura