Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:VOLTERRA20°34°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
domenica 01 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Crolla a peso morto alle parallele: Simon Biles spiega i «twisties» con un video su Instagram

Attualità venerdì 11 settembre 2015 ore 18:00

Torneranno alla luce le capanne villanoviane

Proseguono i lavori nell'area dopo il crollo delle mura: niente più aiuto nella strada di Porta all'Arco



VOLTERRA — "Cercheremo di evitare problemi ai residenti dell'area. E' stata comunque una conquista togliere le auto lungo il percorso che giunge all'antica Porta, e deve tornare ad esserlo". Dunque niente auto nella strada esterna che conduce alla Porta all'Arco: ad annunciarlo in una nota è il sindaco di Volterra Marco Buselli.

Il sindaco spiega anche che il provvedimento sarà messo in atto quando verrà rimossa l'area di cantiere per i lavoro dopo il crollo della mura, adiacente all'antico monumento di Volterra, area che tornerà ad essere parcheggio. 

Un cantiere, quello aperto dopo la frana per il ripristino delle mura ormai completato, che riguarda l'intera area.

"In questi giorni si stanno rimuovendo i ponteggi, dopo il recupero delle Mura - aggiunge il sindaco - seguiranno la riqualificazione del versante sottostante all'area di crollo ed il ripristino del percorso pedonale".

Intanto, spiega ancora il primo cittadino, "continuano i lavori su Viale Trento e Trieste, che renderanno visibili i resti di abitazioni pre-etrusche". Dunque torneranno alla luce quelle capanne villanoviane scoperte dopo il tragico crollo delle mura del gennaio 2014. Resti dell'antica civiltà e e tracce importanti del passato di Volterra che al termine dei lavori saranno visibili a tutti. Un'altro pezzo importante della storia della città che si aggiunge all'anfiteatro romano recentemente scoperto a Porta Diana e che aspetta di venire alla luce.

"Andranno a risolversi anche i problemi di viabilità che le interruzioni hanno determinato in prossimità delle scuole - conclude Buselli a proposito degli interventi nell'area del versante crollato - Si sta lavorando anche per capire quali siano i costi per il consolidamento della scalinata che porta ai Lavatoi e alla Fonte di San Felice".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Diramata una allerta meteo in codice giallo per domani, domenica 1 Agosto. Temporali nella prima parte di giornata, poi vento forte e mareggiate
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

CORONAVIRUS