QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 15°19° 
Domani 11°18° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
domenica 22 settembre 2019

Attualità giovedì 05 marzo 2015 ore 21:21

Verificati gli edifici: scuole aperte regolarmente

Il vento, non ha risparmiato Pomarance: alberi caduti sulle strade. Disagi per l'interruzione dell'energia elettrica e del riscaldamento



POMARANCE — Sono decine le piante cadute oggi lungo tutte le strade comunali di Pomarance: Cerreto-Canova, Montegemoli, Libbiano, Lanciaia, Lagoni Rossi, anche all'interno dei centri abitati. Un cipresso è caduto sul tetto degli spogliatoi dello stadio comunale di Pomarance.
Nella mattinata liberata la strada di Montegemoli dai vigili del fuoco di Saline di Volterra per un ramo caduto e poi durante tutta la giornata al lavoro sul territorio gli uomini del Comune, della protezione civile, dell'Unione Montana. E' stata attivata, infatti, con successo, la sala operativa del Comune, anche con la collaborazione dei volontari dell'Anpas Alta Val di Cecina. Tutti impegnati per molte ore.

Le maggiori criticità sulla strada Cerreto-Canova, dove sul manto stradale sono finiti anche pali della luce e del telefono con relativi cavi. In parte gli interventi sono stati risolti, ma resta ancora chiusa da Canova a Montegemoli per la pericolosità dei tralicci dell'Enel.
Disagi sono stati provocati dall'interruzione del servizio elettrico, sempre legato al vento forte. A Micciano e in alcune zone di Pomarance in particolare le famiglie erano anche senza teleriscaldamento. Una situazione tornata poi alla normalità in serata.
Per sicurezza, data la situazione di criticità, sono stati eseguiti sopralluoghi nelle scuole del territorio. Alle elementari di Pomarance sono stati tagliati in via precauzionale alcuni alberi. Mentre gli altri edifici risultavano apposto e pertanto domani tutte le scuole del Comune saranno aperte regolarmente

Nonostante qualche disagio, quindi, per Pomarance i danni del vento sono stati limitati e anche contenuti dalla sala operativa comunale che ha funzionato. Soprattutto perchè si è potuto agire in condizioni in cui non c'era pericolo per le persone, a differenza di quanto accaduto oggi in molte zone della Toscana.

Servizio Video - IL VENTO DEVASTA LA TOSCANA


Tag

Incidente aereo a Bergamo, la corsa nel fuoco dei due soccorritori - La videoscheda

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cultura