Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:30 METEO:VOLTERRA13°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
giovedì 18 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Gilda Sportiello, deputata 5stelle alla Camera: «Ho abortito e non me ne vergogno»

Attualità domenica 21 gennaio 2024 ore 10:21

Alessio vola ai campionati della cucina italiana

Studente dell'istituto Niccolini, rappresenterà la Toscana dopo essersi già aggiudicato il premio come miglior allievo della regione



VOLTERRA — Con il suo baccalà in rete, Alessio Dani dell’Istituto Ferruccio Niccolini di Volterra si è aggiudicato il titolo di “Miglior Allievo della Toscana 2024” e rappresenterà la regione ai Campionati della cucina italiana che si svolgeranno a Rimini da domenica 18 a martedì 20 Febbraio.

Il concorso che ha eletto il miglior allievo toscano, promosso dall’Unione Regionale Cuochi Toscani, ha visto sfidarsi gli studenti di 12 istituti alberghieri di tutta la regione. In occasione della finale, ospitata dalla scuola Tessieri di Ponsacco, gli studenti, uno per istituto emersi dalle selezioni interne alle scuole, hanno preparato le loro ricette per presentarle ad una giuria di esperti composta dallo chef e ccordinatore didattico della scuola Tessieri Stefano Cipollini, lo chef stellato Vincenzo Martella, il capitano della squadra regionale della Toscana Daniele Zingoni e dal consulente del Comparto Giovani della FederazioneItaliana Cuochi Lorenzo De Vivo Martini.

Oltre alla medaglia e alla partecipazione ai campionati della cucina italiana, Alessio Dani si è aggiudicato anche un voucher offerto dalla Scuola Tessieri per l’Alta Formazione, un cesto di prodotti certificati dei maggiori Consorzi di tutela toscani e il trofeo Spelucchino d’oro della Coltelleria Bianda Firenze.

Dani si è piazzato davanti ad Alessio Bollella dell’Istituto Saffi di Firenze e a Matteo Guglielmucci dell’Istituto Ricasoli di Siena. Assegnati anche i premi dei consorzi: il premio Olio Toscano Igp è spettato ad Alessio Bollella dell’Istituto Saffi di Firenze, il premio Pane Toscano Dop a Mikela Memaj dell’Istituto Minuto di Massa, il premio Finocchiona Igp a Karim Pisano dell’Istituto Enriques di Castelfiorentino e il premio Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale Igp a Francesca Soldani dell’Istituto Fanfani - Camaiti di Pieve Santo Stefano, mentre una menzione fuori concorso per l’utilizzo del Pecorino Toscano Dop è stata conferita a Irisa Hoxha dell’Istituto Pellegrino Artusi di Chianciano.

Presenti alla premiazione l'assessora regionale all'istruzione Alessandra Nardini e la delegata della Rete Nazionale degli Istituti Alberghieri Barbara Degl’Innocenti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I dati, relativi alla provincia di Pisa, emergono dal report settimanale che monitora l'andamento delle positività sul territorio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alberto Arturo Vergani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità