Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:14 METEO:VOLTERRA16°25°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
lunedì 27 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, caos dopo il derby: Mourinho furioso lascia la conferenza stampa

Attualità mercoledì 15 settembre 2021 ore 14:00

Il comitato pro ospedale, "Manca personale"

"​La mancanza di personale è il principale problema dell'ospedale di Volterra, sacrificato spesso per gli interessi di ospedali maggiori"



VOLTERRA — "La mancanza di personale è il principale problema dell'ospedale di Volterra, sacrificato spesso per gli interessi di ospedali maggiori. Positiva l'attivazione dei posti letto in osservazione breve intensiva. Ci domandiamo però perchè i letti sono due anziché 4, e perchè non sia stato assunto nuovo personale, ma reperito dall'interno, quindi da reparti che ne avevano bisogno".

A dirlo è il comitato pro ospedale Volterra Valdicecina:

"I letti di Osservazione breve intensiva, che chiariamo, non sono ospedalieri, per acuti, sono attivi per adesso solo 12 ore. Servirebbe ora quindi, un infermiere in più al Pronto Soccorso, e noi aggiungiamo anche un Operatore socio sanitario, soprattutto la notte, visto che viene impiegato quello di Medicina. La Medicina è un reparto complesso, problematico: già l'avere un unico Oss, non è il massimo, figuriamoci se "condiviso" con il pronto soccorso".


"Nei prossimi mesi inoltre potranno mancare le ostetriche all'ospedale di Volterra", aggiungono dal comitato.


"Delle ottime professioniste, che ad oggi non è dato sapere da chi saranno sostituite. Ci pare strano che l'azienda non abbia già provveduto ad affiancare delle nuove ostetriche per la formazione.


Adesso gli ambulatori lavorano bene e sono sempre utilizzati. Ma un domani non potrebbero più essere in grado di provvedere alle necessità del territorio.


"La dottoressa Casani e il direttore sanitario di Pontedera e Volterra, hanno provveduto all'avvicendamento del personale per ostetricia e ginecologia, oppure anche questo reparto farà la fine di chirurgia e ortopedia, ovvero destinato a essere sotto organico?", chiede il comitato.


"Noi pretendiamo risposte chiare.
Infine non ci pare chiaro di capire dove sarà posizionata l'ostetricia nel nuovo progetto per l'ospedale, visto che proprio qui c'è la volontà di inserire il Pronto Soccorso. A Volterra da alcuni anni non si nasce più. Noi non vorremmo che tra pochi anni, a Volterra non si trovasse più neanche un'ostetrica!"

"È di questi giorni la notizia che sono stati aperti i posti letti di Osservazione Breve Intensiva (O.B.I.) presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale di Volterra", dice la lista Civica Per Volterra.

"Una buona notizia, con l'attivazione di un servizio che abbiamo richiesto da tempo. È innegabile che questo permetta al Pronto Soccorso di potersi gestire al meglio ma, anche e proprio per questo, richiediamo che sia predisposto e attivato personale dedicato alla gestione di questi letti, così da non gravare ulteriormente sul personale fino ad ieri presente presso il Pronto Soccorso. Ad oggi sappiamo che è stato attivato personale dedicato, prelevando però dall'interno dell'Ospedale e quindi da altri reparti. Speriamo che questo sia solo una soluzione temporanea e che il personale possa essere "restituito" ai reparti originari, con l'attivazione di personale infermieristico e O.S.S. (con turno in quinta) strutturato presso il pronto Soccorso per i letti di Osservazione Breve."

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il report regionale fotografa, provincia per provincia, le ultime ore sul fronte epidemico: 16 nuove positività nel territorio pisano
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca