QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 12° 
Domani 10°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
sabato 14 dicembre 2019

Cultura lunedì 27 febbraio 2017 ore 11:00

Il poeta dei Nobel incontra gli studenti

Jesper Svenbro

Mercoledì 1 marzo, nella sala del Consiglio Comunale, il poeta scandinavo Jesper Svenbro si confronterà con gli allievi del liceo classico



VOLTERRA — Mercoledì 1 Marzo alle 10,15 nella Sala del Consiglio Comunale, Jesper Svenbro incontrerà gli allievi del Liceo Classico Carducci.

Poeta e filologo classico specializzato nella Grecia antica, è stato eletto all'Accademia di Svezia il 5 ottobre 2006, divenendo così protagonista delle scelte dell'assegnazione dei premi Nobel.

La sua poesia rivela i profondi legami con la classicità greca e la modernità: si muove tra l’epica greca e l’epica svedese, tra la poesia di Saffo e quella latina di Rimbaud, tra la poesia spagnola di Guillén e quella francese di Ponge di cui è il maggior traduttore svedese. La sua scrittura poetica è fortemente influenzata dalla lettura di Aristofane e di Frances Ponge, profondi sono i suoi interessi nell’ambito della metapoetica. Infanzia e memoria delle proprie origini, il passato dei suoi familiari costituiscono l’altra componente importante delle sue opere.

L’evento, che si inserisce nelle celebrazioni degli 80 anni del Liceo Classico di Volterra, è il secondo appuntamento degli studenti del Carducci di Volterra con i vincitori dei premi speciali della 61esima edizione del Premio Letterario Internazionale Ceppo di Pistoia.

Ancora una volta il Dirigente Scolastico dell’Istituto Carducci, Gabriele Marini, ringrazia gli organizzatori del Premio Internazionale Ceppo per la disponibilità alla collaborazione, con l'obiettivo di promuovere la lettura tra i giovani e nelle scuole della città. Ringrazia il Comune di Volterra, l’Accademia dei Riuniti, Bibliolandia e la Rete documentaria della Provincia di Pisa per il loro sostegno all’iniziativa.



Tag

Piazza Fontana, il giornalista del Corriere che era nella banca: «Mi salvò un caffè»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Attualità

Lavoro