Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:05 METEO:VOLTERRA16°29°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 03 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Vanessa Ferrari: «Puntavo all'oro, ma è arrivato un bellissimo argento. Più di così non potevo fare»

Attualità giovedì 31 marzo 2016 ore 17:00

L'antica cisterna romana torna visitabile

Non sono riusciti ad aprirla per Pasqua, ma sabato 2 aprile si terrà l'inaugurazione alla presenza del consigliere regionale Anselmi



VOLTERRA — Non ce l'hanno fatta per le festività pasquali come si sperava, ma per la settimana successiva quest'importante pezzo di storia della città torna finalmente a nuova vita. Si tratta dell'antica cisterna romana che da sabato 2 aprile tornerà visitabile.

L'inaugurazione, inserita all'interno del programma del Capodanno dell'Annunciazione promosso dal consiglio regionale, si terrà alle 11,30 e saranno presenti il sindaco Marco Buselli, l’assessore alla cultura Alessia Dei, l’assessore al turismo Gianni Baruffa e il consigliere regionale nonché presidente della seconda commissione Gianni Anselmi.

"Volterra continua a stupire e a restituire tracce dell’antichità che possiamo ammirare ancora oggi - ha commentato l’assessore Dei - , e che grazie alle tecniche più innovative possono essere visibili anche a chi non può raggiungere fisicamente la cisterna".

Nei prossimi giorni infatti, grazie a un progetto del Comune insieme ad Algorithmica, chiunque potrà vivere l'esperienza di visitare la cisterna attraverso uno smartphone e un visore per la realtà virtuale scaricando una semplice app.

"La cisterna rappresenta un pezzo quasi unico nel panorama culturale Italiano e mondiale - ha aggiunto l’assessore Baruffa - e fu scelta in passato come location per alcune scene del film di Luchino Visconti Le Vaghe Stelle dell’Orsa Maggiore e oggi grazie agli interventi di ripristino, viene restituita alla comunità".

Oltre ai rappresentanti dell’amministrazione comunale alla cerimonia saranno presenti anche Elena Sorge per la Sovraintendenza ai beni archeologici della Toscana, il presidente Augusto Mugellini per la Fondazione Cassa di Risparmio di Volterra, il presidente Nicola Marrucci per il Rotary Club di Volterra, il presidente Aron Chiti per l’associazione Ars Laminae e in rappresentanza della delega della Regione Toscana all’U.P. Aevf, il presidente Sabrina Busato per la Federazione europea itinerari storici, culturali e turistici, il presidente nazionale Pietro Proietti per l’associazione Assofly.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Intervento di miglioramento nella zona a favore di residenti e turisti. La soddisfazione del sindaco Santi per quanto fatto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Sport

Attualità

Attualità