comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 17°22° 
Domani 17°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
mercoledì 23 settembre 2020
Giani
863.611
 
48.62%
Ceccardi
718.605
 
40.46%
Galletti
113.692
 
6.40%
Vigni
7.664
 
0.43%
Fattori
39.667
 
2.23%
Barzanti
16.061
 
0.90%
Catello
16.992
 
0.96%
corriere tv
Referendum, Crimi: «Informazione libera da interessi privati»

Cultura domenica 14 gennaio 2018 ore 15:01

L'onda energetica irrompe a scuola

Al Carducci la settimana della cultura scientifica, con eventi distribuiti in tre giorni ai quali parteciperanno ospiti importanti



VOLTERRA — Anche quest’anno l’Istituto di Istruzione Superiore “G. Carducci” di Volterra promuove la “Settimana della cultura scientifica”, che si svolgerà nei locali della sede centrale, in Vl. Trento e Trieste i giorni 18, 19 e 20 gennaio

Quest’anno è stato scelto di affrontare un tema estremamente generale e di grande attualità che è quello dell'energia; i nostri allievi, con contributi provenienti da gruppi appartenenti a molte classi dei nostri quattro indirizzi (Artistico, Classico, delle Scienze Umane, Scientifico), hanno accettato la sfida con particolare entusiasmo, realizzando il numero massimo di attività (circa 25 laboratori) finora allestiti in una singola edizione della settimana scientifica al "Carducci".

Il titolo della nostra settimana scientifica, scelto dagli studenti con la consueta "verve", è "ONDA ENERGETICA!".

Due sono in particolare gli ambiti di studio collegati in modo “naturale” all’argomento: l’Ottica e la Fisica atomica. Il primo ambito consente approfondimenti inerenti ai curricula di tutti e quattro gli indirizzi di studio; il secondo permette in particolare un rafforzamento delle competenze nell’indirizzo scientifico.

Si possono in estrema sintesi così descrivere gli argomenti scelti, quest’anno, con il contributo particolarmente incisivo di nuovi giovani docenti entusiasti e preparati che si sono affiancati ai “prof storici” della scuola: consumi energetici, energia solare (con la costruzione di un pannello fotovoltaico funzionante), energia nel campo magnetico, energia nel forno a microonde, misura di energia dei fotoni nel visibile, spettroscopia, propagazione di energia termica, costruzione di un altoparlante magnetodinamico, energia nelle reazioni chimiche e altro ancora.

In questa ottica è stato deciso di ospitare tre conferenze in giornate diverse: per la prima (giovedì 18) non poteva mancare un rappresentante di un ente di importanza fondamentale nella zona proprio sul versante dell’energia, Enel Green Power, nella persona di una ex alunna dell' Istituto.

Per le altre due conferenze sarà possibile ascoltare due esperti di Fisica teorica e applicata provenienti da Università di Pisa e Laboratorio del Gran Sasso. 



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Attualità