Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:20 METEO:VOLTERRA17°31°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
mercoledì 23 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Palazzuolo sul Senio (Firenze), le ricerche del piccolo Nicola

Politica giovedì 29 aprile 2021 ore 11:28

Mozione di sfiducia verso il direttore sanitario

La hanno presentata i gruppi consiliari di Per Volterra e Uniti per Volterra all'indirizzo di Luca Nardi, direttore sanitario di Volterra e Pontedera



VOLTERRA — I gruppi Consiliari Per Volterra e Uniti per Volterra hanno presentato una mozione di sfiducia nei confronti del dottor Luca Nardi, direttore sanitario dei presidi ospedalieri di Volterra e di Pontedera.

"Purtroppo le gravi lacune, derivanti da una gestione non soddisfacente del nostro presidio ospedaliero, stanno comportando dei gravi disservizi nella cittadinanza di Volterra e dell'alta Valdicecina, non ultima la chiusura della Cardiologia H24", si legge nelle motivazioni che hanno spinto a questa scelta.

"In questi mesi abbiamo assistito al pensionamento di alcuni medici, senza che sia ancora stato pubblicato il bando per reperire il nuovo personale. Abbiamo ottenuto gli anestesisti per garantire il turno H24 ma ancora non esistono dei posti letto di terapia intensiva/ sub-intensiva.Senza considerare le lacune, gravi, nel servizio di pediatria, in un territorio che dovrebbe al contrario mettere i giovani al centro".

"Nel dialogo con l'azienda Asl - aggiungono Per Volterra e Uniti per Volterra - abbiamo riscontrato un muro da parte del direttore sanitario, e ad oggi una sostanziale incuranza da parte di tutta l'azienda.Per tutti questi motivi, ma soprattutto per una gestione del presidio di Volterra che non sta andando nella direzione giusta, noi avanziamo la proposta di sfiducia del direttore Nardi, mozione che chiederemo di presentare anche agli altri Comuni dell'Alta val di Cecina. Convinti che serva, da subito, un cambio di rotta immediato nella nostra sanità".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Era un quadro nell'ufficio del sindaco, che è stato restituito a San Giusto. Buselli aveva reso noto il fatto, Santi ha precisato
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Cronaca

Attualità