Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:VOLTERRA11°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
venerdì 02 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
A Bakhmut, con i soldati ucraini sotto l'attacco dei miliziani russi della Wagner

Attualità giovedì 06 ottobre 2022 ore 19:00

Pediatria, "L'Ausl ha fatto il massimo sforzo"

L'ospedale Santa Maria Maddalena di Volterra

L'Azienda ribadisce la propria posizione dopo le polemiche sulla ripresa del servizio ambulatoriale: "La proposta era stata fatta in Consulta"



VOLTERRA — Per riattivare il servizio ambulatoriale di Pediatria, l'Azienda Usl Toscana nord ovest ha ribadito di aver fatto il massimo sforzo possibile. Dopo le molte polemiche, infatti, l'Azienda ha tenuto a sottolineare la propria posizione.

"I pediatri garantiscono il servizio ambulatoriale per 5 giorni alla settimana con orari che sono stati appositamente studiati per essere integrati con quelli dei pediatri di famiglia e assicurare la continuità assistenziale - hanno scritto dall'Ausl - ogni mercoledì e giovedì vengono anche garantite le ecografie delle anche, l'ambulatorio di gastroenterologia e l'allergologia pediatrica e la valutazione dello stato di salute endocrino metabolico dei giovani da 10 a 16 anni".

"L’Azienda ribadisce quindi che, vista anche la difficoltà a reperire specialisti e considerate le normative vigenti, è stato fatto il massimo sforzo possibile per garantire la ripresa di questa attività - hanno puntualizzato - con prestazioni programmate e con la possibilità di accesso diretto e con tutta una serie di servizi che rendono questo ambulatorio pediatrico un fondamentale punto di riferimento per la cittadinanza".

In ogni caso, come riferito dall'Azienda, la situazione verrà monitorata con la possibilità di modifiche. "La valutazione delle esigenze sanitarie concrete della popolazione è infatti una priorità dell'Usl, costantemente impegnata a garantire un’organizzazione dei servizi che tenga conto dei bisogni effettivi - hanno aggiunto - come già sottolineato nei giorni scorsi, già a fine anno verrà quindi effettuata una verifica sui dati di attività e l’Azienda è disponibile ad apportare eventuali modifiche o rimodulazioni del servizio se ne emergesse la necessità".

"Infine, si evidenzia ancora che la proposta sulla ripresa del servizio ambulatoriale a Volterra era stata presentata lo scorso 27 Settembre all’interno alla Consulta per la tutela della salute dell’Alta Val di Cecina - hanno concluso - nella quale l’Azienda è presente stabilmente con un rappresentante".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel bollettino di oggi, giovedì 1° Dicembre, due casi in più rispetto alla giornata di ieri. In Provincia di Pisa si registra un nuovo decesso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Don Andrea Pio Cristiani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità