QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 9° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 21 gennaio 2020

Politica venerdì 23 giugno 2017 ore 10:58

Pista chiusa, polemica aperta

Il centro destra critica duramente la Giunta per la mancata apertura del luogo di ritrovo. Forza Italia: "L'assessore Baruffa si dimetta"



VOLTERRA — La Pista scatena un temporale politico. Il luogo di ritrovo viene solitamente assegnato dal Comune tramite bando. Per questa ragione le forze di minoranza puntano il dito sull'Amministrazione: "E' sconcertante che a fine giugno la pista sia ancora chiusa danneggiando la città e i suoi cittadini" scrivono da Forza Italia e dal centro destra volterrano.

"Sembra che tutto ciò sia dovuto al fatto che l'unica associazione che avrebbe garantito l'apertura sin dal mese di aprile sia stata discriminata perché non allineata all'amministrazione. Vigileremo a garanzia che l'assegnazione non sia pilotata. Nel frattempo, l'assessore Baruffa si dimetta immediatamente per non essere stato in grado di garantire la normale apertura di un luogo vitale per la città".

Altre critiche arrivano dal Gruppo Misto: "Quando al timone di un assessorato fondamentale come le attività produttive il sindaco decise di mettere Baruffa, capimmo bene dove saremmo andati a finire. Se l'assessore Baruffa fosse volterrano, saprebbe che già a maggio ai nostri concittadini piace andare alla Pista".

"Con vergogna assistiamo al fatto che nemmeno ai primi di luglio aprirà e questo è uno dei tanti esempi di quanto Gianni Baruffa non sia all'altezza del ruolo. Se andiamo al parco pubblico del bastione troviamo uno schifo dappertutto: erbacce, piastrelle sconnesse, vialetti con buche giganti, ragazzini che giocano sulla terra".



Tag

Gregoretti, Lega vota per processare Salvini, la maggioranza diserta la giunta, il videoracconto

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Politica

Politica

Cronaca