Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:01 METEO:VOLTERRA19°33°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 16 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Da Salis a Rackete, tra debuttanti e uscenti il primo giorno al Parlamento Ue
Da Salis a Rackete, tra debuttanti e uscenti il primo giorno al Parlamento Ue

Attualità lunedì 19 giugno 2023 ore 19:00

Santa Chiara, il parco si fa mostra d'arte

Stefano Tonelli

Due installazioni permanenti realizzate da Stefano Tonelli per decorare il parco e la cappella della Rsa: "Opere dedicate a medici e infermieri"



VOLTERRA — Il parco della Rsa Santa Chiara è pronto ad accogliere l'installazione permanente a cura di Stefano Tonelli, dal titolo "La cappella del vento e degli angeli" e "Il giardino della parola". La data dell'inaugurazione, con la presentazione ufficiale della doppia opera d'arte, è fissata per sabato 24 Giugno alle 18.

Il progetto, voluto dal Santa Chiara con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio, del Comune e di altri sponsor locali, si sviluppa nel parco della Rsa, sia all’entrata che nel retro della struttura, dove si trova una piccola cappella, adesso restaurata e interamente disegnata che l’artista ha chiamato, appunto, "La cappella del vento e degli angeli".

Nel parco, Tonelli ha anche installato diversi leggii con frasi che parlano dell’ultima età attingendo dalle "Lezioni sulla vecchiaia" di papa Francesco, fino a pensieri e citazioni di grandi poeti del Novecento. Questa installazione prende il nome "Il giardino della parola" e vuole proporsi come parco letterario per la città, per chi vuole leggere o scrivere sul dolore, la disabilità e anche il morire.

"Oggi parlare di questi temi è parlare di un grande e complesso tabù, perché l’apparire ha schiavizzato l’essere e tutto viene messo in vista sulla finestra per occultare il vuoto della stanza - ha commentato l'assessore alle Culture, Dario Danti - tutto il lavoro svolto dall’artista è dedicato agli ospiti della RSA, agli infermieri, ai medici, ai volontari e a tutto il personale che ogni giorno si dedica per alleviare le sofferenze di chi vive in questo luogo".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno