Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:10 METEO:VOLTERRA12°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
domenica 28 febbraio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Covid, a Milano folla sui Navigli nell'ultimo weekend in fascia gialla

Attualità martedì 19 gennaio 2021 ore 15:48

La Stanza degli abbracci è realtà

La nuova Stanza degli abbracci
La nuova Stanza degli abbracci

Emergenza Covid, lo spazio per visite sicure nella rsa Santa Chiara è pronto: "E' l’opportunità per gli anziani di rivedere in presenza i familiari"



VOLTERRA — La tanto attesa Stanza degli abbracci è realtà nella rsa Santa Chiara di Volterra: "Abbiamo fatto trascorrere il minor tempo possibile da quando abbiamo saputo dell’opportunità di avere una Stanza degli Abbracci" hanno detto i responsabili della struttura.

Questo spazio importante per la salute psicologica degli ospiti e delle famiglie viene inaugurato domani alle 12. Lo spazio è stato realizzato all’interno della residenza e permetterà di nuovo gli incontri in presenza tra familiari e ospiti della struttura. I contatti potranno avvenire attraverso dei pannelli di plexiglas e dei teli

"Certo - hanno aggiunto i responsabili - non sarà come avere un contatto diretto e senza filtri, ma sarà comunque l’opportunità per gli anziani di rivedere in presenza i loro familiari, poter ricevere una carezza, una stretta di mano"

La nuova Stanza degli abbracci

La nuova Stanza degli abbracci

Dalla rsa hanno ricordato che la pandemia da Covid-19 "ci ha spinti ad assumere decisioni giuste, ma anche sofferte. Prima tra tutte proprio quella di interrompere momentaneamente le visite dei familiari per cercare di tutelare al massimo la salute di ogni ospite. Abbiamo sperimentato allora varie forme di comunicazione tra la struttura e l’esterno, grazie anche alla tecnologia, ma sappiamo bene che per nessuno di noi ciò può sostituire la presenza fisica, meno che mai per gli anziani. Ecco perché non appena è stato possibile far ripartire le visite in presenza abbiamo colto al volo questa possibilità".

Questa stanza è stata realizzata grazie alle risorse della Regione Toscana messe a disposizione tramite la Società della Salute Alta Val di Cecina/Valdera e al prezioso contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Volterra.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Sport

Cronaca