QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 14° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 18 febbraio 2020

Attualità lunedì 25 gennaio 2016 ore 17:46

Un anno di successi per la Fisar

E per il 2016, una serie di iniziative all’interno del Persio Flacco: prima dello spettacolo, degustazione di vini e prodotti della filiera corta



VOLTERRA — Il 2015 è stato un anno importante per la delegazione storica di Volterra. Dopo alcuni anni è iniziato ad aprile un nuovo corso per sommelier che ha visto l’adesione di ben 31 partecipanti, e che concluderà il ciclo dei tre livelli nel giugno di questo anno.

Le attività compiute dalla squadra dei sommelier diretta da Renzo Bartolini sono state molteplici: al servizio effettuato alla cena di Gala insieme alla delegazione di Pontedera in occasione del Festival Internazionale della Fondazione Bocelli; alla partecipazione alla presentazione della Guida dell’Espresso a Firenze,alla organizzazione di eventi all’interno della 12ma rassegna del tartufo Bianco meglio conosciuta come “Volterra Gusto”.

"Oltre al banco di assaggio dei vini di Volterra e della Val di Cecina durante la manifestazione - spiega il presidente-delegato, avvocato Flavio Nuti - i nostri sommelier hanno allestito la degustazione dei vini dell’Associazione Grandi Cru della Costa Toscana, all’interno della sala del Palazzo dei Priori dove è avvenuta la presentazione del Libro di Oliviero Toscani, realizzato in collaborazione con il giornalista di Repubblica Merlo e con il Professore di Storia dell’arte Settis, che racconta attraverso immagini il percorso di piccoli produttori artigiani del vino tra i quali anche il marchese Incisa e il suo leggendario Sassicaia. Ovviamente il premio Jarro, che l'anno passato è andato al direttore e giornalista Roberto Rabachino, è stato consegnato ad Oliviero Toscani per il suo impegno attraverso l’arte fotografica nella divulgazione della cultura enogastronomica e delle tipicità del nostro territorio". 

Da non dimenticare "anche la tradizionale degustazione del sigaro toscano con i passiti e distillati organizzata nel locale nostro associato Volaterra - sottolinea -. Per finire ricordiamo tre iniziative importanti di fine anno e inizio 2016: il banco d’assaggio da noi ideato all’interno del Teatro persio Flacco con il quale prima dello spettacolo si degustano vini e prodotti della Filiera corta che abbiamo chiamato degusta il Teatro; la cena di beneficienza in favore dell’Ass. Mondo Nuovo per i diversamente abili insieme all’Istituto Alberghiero di Volterra, cui abbiamo offerto anche i nostri vini e fatto una lezione sul servizio; e infine la prima delle cene Galeotte al Carcere di Volterra (www.cenegaleotte.it), giunta alla X edizione con lo Chef stellato Silvia Baracchi del Ristorante il Falconiere di Cortona".



Tag

Meloni in Senato per assistere all'intervento di Salvini su Gregoretti

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca