comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 17°22° 
Domani 17°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
mercoledì 23 settembre 2020
Giani
863.611
 
48.62%
Ceccardi
718.605
 
40.46%
Galletti
113.692
 
6.40%
Vigni
7.664
 
0.43%
Fattori
39.667
 
2.23%
Barzanti
16.061
 
0.90%
Catello
16.992
 
0.96%
corriere tv
Referendum, Crimi: «Informazione libera da interessi privati»

Cultura mercoledì 01 luglio 2015 ore 14:20

VolterraTeatro: aperte le iscrizioni ai laboratori

VolterraTeatro 2014

Uno rivolto agli attori con Chiara Guidi ed un altro per fotografare il teatro da vicino ed i suoi luighi



VOLTERRA — La XXIX edizione del Festival VolterraTeatro, in programma dal 20 al 26 luglio nella città etrusca e dedicata a 'La città sospesa'. prevede anche dei laboratori, per i quali sono già aperte le iscrizioni.

Infatti, come ogni anno, il festival dedica ampio spazio alla formazione, con l'obiettivo di "farsi fucina di innesti, incontri e accrescimento artistico e umano".

In accordo con le linee poetiche e strutturali de La città sospesa , il festival propone un laboratorio scenico legato all'infanzia, per attori e attrici, diretto da Chiara Guidi, che prevede un immediato e intenso coinvolgimento dei partecipanti in uno spettacolo in programma a VolterraTeatro, e un workshop di fotografia di scena, a cura di Futura Tittaferrante, che condurrà l'obiettivo delle macchine fotografiche dei partecipanti attraverso i percorsi d'arte e i tanti palcoscenici inconsueti dei "luoghi vicini all'infinito" del festival.

Il metodo errante. Il lavoro dell'attore agli occhi di un bambino è il laboratorio scenico condotto da Chiara Guidi e dall'aiuto regia Chiara Savoia. Sarà rivolto a 20 attrici/attori dal 20 al 25 luglio e prevede la partecipazione allo spettacolo La terra dei lombrichi. Una tragedia per bambini . L'attrice e regista Guidi è cofondatrice della Socìetas Raffaello Sanzio, che ha ideato originali forme di teatro per e con l'infanzia generando un teatro d'arte infantile conosciuto non solo in Italia e in Europa ma anche in alcuni paesi quali Giappone, Cile, Australia, Taiwan, Corea. Coinvolgerà attori, bambini e insegnanti intorno al Metodo errante, pratica che mette in gioco i due fronti della rappresentazione, l'azione e la ricezione, includendo lo sguardo dei bambini e la loro tendenza spontanea a prendere iniziative. I partecipanti al laboratorio saranno coinvolti nella definizione di una struttura drammaturgica essenziale, messa in scena successivamente con l'intervento attivo dei bambini durante rappresentazioni pomeridiane. 

Il laboratorio fotografico, invece, proposto da Futura Tittaferrante avrà per titolo 
Sorpresi. In sospesi, luoghi e sarà un workshop di fotografia di scena dal 23 al 26 luglio. Fotografare il teatro per avvicinarsi al teatro, avvicinarsi al teatro da fotografi appassionati per scoprirne le potenzialità, rivelare quei limiti quali non sono. 

Per iscriversi ai laboratori è necessario scaricare la scheda di iscrizione dal sito del festival e inviarla compilata entro il 14 luglio via mail a laboratori@volterrateatro.it oppure via fax al n. +0588.90528 .



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Attualità