Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:00 METEO:VOLTERRA16°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
sabato 20 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Turisti feriscono due cuccioli d'orso per farsi un selfie

Politica giovedì 19 ottobre 2023 ore 19:30

"Sulla variante i lavori finiranno a Natale"

Il cantiere alla variante di Castelnuovo di Val di Cecina

Il consigliere Moschi punta il dito contro Angori e Santi: "Castelnuovo dimenticata, se fosse accaduto altrove sarebbe stato un vero scandalo"



CASTELNUOVO VALDICECINA — "Alla Provincia non interessa un bel niente del Comune di Castelnuovo di Val di Cecina". È dura la critica del consigliere provinciale Paolo Moschi nei confronti del presidente Massimiliano Angori e del consigliere delegato alla Viabilità, nonché sindaco di Volterra, Giacomo Santi.

Oggetto del contendere sono i lavori alla variante, che secondo gli annunci sarebbero dovuti essere conclusi a Ottobre. "In Consiglio provinciale mi permisi di dire che simili previsioni erano azzardate, e purtroppo i fatti mi hanno dato ragione - ha commentato - il cantiere finirà forse a Natale, ma più probabilmente nel 2024. Questo perché un lavoro così complesso non può essere preso sottogamba e seguito così poco".

"Prima di fare simili annunci, Angori e Santi sono venuti fisicamente a vedere i lavori? - ha domandato - l'ennesima figuraccia che allontana ancora di più la Provincia dalla Valdicecina. Eppure, Castelnuovo attende ormai da 14 anni questa strada, realizzata e poi dimenticata chiusa. Uno scandalo che, se fosse avvenuto altrove, avrebbe smosso l'opinione pubblica".

Alla questione della variante, che resta chiusa, Moschi ha aggiunto anche quella relativa alla strada provinciale delle Vall idi Pavone e Cecina. "Si tratta della viabilità per Siena, fondamentale per il turismo e per i pendolari, con i residenti che si vedono il traffico deviato sulle vicinali sotto casa - ha concluso - questa tratta è frequentata anche dai mezzi pesanti di Enel e che la Provincia dovrebbe mostrarsi più presente e sensibile ai disagi dei cittadini. Noi continuiamo a puntare il dito sull'inefficienza di questa amministrazione provinciale: Castelnuovo merita lo stesso trattamento di tutti".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Chiesta al Comune la proroga allo stop alle nuove aperture di pubblici esercizi in centro storico e l'autorizzazione a installare dehors permanenti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità