comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 20°30° 
Domani 19°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
sabato 11 luglio 2020
corriere tv
Francesco Bellomo, magistrato destituito perché pretendeva minigonna per le allieve, fa ancora lezione tra le proteste degli allievi che gli gridano «vergogna»

Attualità sabato 30 luglio 2016 ore 10:39

I problemi dell'ospedale in tre punti

L'ospedale di Volterra

Il sindaco Marco Buselli traccia il quadro dei nodi che dovranno essere sciolti in futuro: intensività delle cure, chirurgia e distretto



VOLTERRA — "Occorre lavorare sul'intensività delle cure, sulla necessità di avere le chirurgie a ciclo continuo e sulla questione irrisolta della zona distretto. Su questi tre elementi si prospettano criticità, rispetto a quello che vorremo mantenere".

A dirlo è il sindaco di Volterra Marco Buselli che, a margine della visita dell’assessore regionale alla sanità Stefania Saccardi aveva parlato di "Punto di partenza perché - spiega il primo cittadino - il rischio della chiusura del presidio ospedaliero, come ci è stato detto ieri, sarebbe stato definitivamente scongiurato dalla Regione, rispetto a quello che prevederebbe, sempre secondo quel che ci è stato detto, la Balduzzi. Ciò anche a dimostrazione che non si era parlato a caso, in passato, di rischio di un definitivo depotenziamento del presidio ospedaliero". 

"Ci sono comunque dei punti critici, importanti, su cui è necessario lavorare e farlo da subito - prosegue Buselli. - Già stamani ho chiamato la dottoressa De Lauretis e uno dei quattro nodi, che complicano la partita sul nostro Ospedale, è stato sciolto. Ho parlato anche con i due sindaci non presenti ieri (Montecatini e Castelnuovo) e la linea è condivisa".

Il sindaco aggiunge che si son create le condizioni di dialogo con la Regione: "Adesso serve intraprendere velocemente un percorso che ci veda alla fine concordi, sulle scelte per il futuro del nostro presidio ospedaliero, un unicum articolato fra Inail, Ospedale, Auxilium Vitae e Rems, e per l'assetto sociosanitario del territorio".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità