QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 19°25° 
Domani 19°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 24 settembre 2019

Politica giovedì 24 luglio 2014 ore 18:21

Lucchesi si dimette da presidente dell'Unione

Il sindaco di Castellina Federico Lucchesi ha inviato le sue dimissioni al presidente del consiglio dell'Unione dei Colli Marittimi Pisani



CASTELLINA MARITTIMA — Federico Lucchesi, sindaco di Castellina Marittima, ha rassegnato ieri, 23 luglio, le dimissioni da presidente dell'Unione dei Colli Marittimi Pisani. Le dimissioni sono irrevocabili ed immediatamente efficaci, ai sensi dell'articolo 27 bis dello statuto dell'ente. 
Nella lettera inviata al presidente del Consiglio dell'Unione Moreno Fusi, si legge "durante la giunta dell'Unione di martedì 22 luglio, ho preso atto della mancanza di un clima propositivo, costruttivo e di sereno confronto all'interno di questo organo collegiale".
"Con senso di responsabilità - scrive Lucchesi - ritengo utile fare un passo indietro". Il primo cittadino di Castellina spera che "questo gesto sia utile a porre di nuovo al centro delle politiche e delle priorità di ogni amministratore, la costruzione ed il funzionamento del nuovo Ente Unione di Comuni". Per Lucchesi bisogna "recuperare una unità di intenti che consenta di affrontare i problemi insieme, compresi quelli che a prima vista possono apparire dei singoli".

Le dimissioni di Lucchesi sanciscono la crisi dell'Unione dei Colli Marittimi Pisani che da mesi vacilla intorno a varie questioni, con una mancanza di unità da parte di Comuni coinvolti, necessaria, invece, ad un ente che ha proprio l'obiettivo di un governo comune per i territori di Casale Marittimo, Montescudaio, Riparbella, Guardistallo e Castellina Marittima. 

Alessandra Siotto
© Riproduzione riservata



Tag

Giornata mondiale dell'Alzheimer: cosa si prova quando gli oggetti non hanno più senso?

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Spettacoli

Cronaca

Attualità