Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:28 METEO:VOLTERRA17°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
lunedì 25 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Maltempo in Sicilia: auto travolte dal fango a Scordia, si cercano dispersi

Attualità mercoledì 23 settembre 2015 ore 22:50

Una folla silenziosa per l'ultimo saluto ad Andrea

Centinaia di persone hanno partecipato ai funerali del 56enne morto domenica in un terribile incidente stradale



VOLTERRA — La presenza silenziosa e commossa di centinaia di persone ai suoi funerali è stata la testimonianza tangibile di quanto Andrea Tani fosse amato. E di quanto mancherà non solo ai suoi familiari ed amici, ma ad ognuna di quelle persone che oggi sono andate a Saline di Volterra per portargli l'ultimo saluto.
Una folla, qualche migliaio di persone, avvolta in un grande dolore. Tutte quelle persone non erano lì 'per circostanza': chi era lì, c'era per Andrea e per la sua famiglia. Negli occhi di ognuno di loro, dal bimbo più piccolo all'uomo più grande e grosso, la rabbia e il dispiacere per averlo perso. Troppo presto, in una maniera brutale e inaspettata.

Per dire addio al 56enne di Saline di Volterra che è morto domenica scorsa in un incidente stradale a pochi chilometri da casa, si sono stretti intorno ai familiari, gli amici di Andrea, della moglie, delle figlie, del fratello. I colleghi di Tani della Usl 5 e gli ex colleghi della Salina doveva aveva lavorato, i compaesani. E poi chi con lui condivideva la grande passione per il calcio. Bimbi con la tuta della società sportiva e bimbi ormai cresciuti che quella tuta l'avevano indossata per la prima volta anni fa sul rettangolo di gioco con Andrea. Per molti Pippo, che ha allenato per una vita giovani calciatori con amore e pazienza.
Tutti lì oggi per salutare quell'uomo semplice, buono, disponibile, allegro, che ha lasciato qualcosa in ognuno di loro. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un momento di riscatto per gli studenti della sezione 'Graziani', avviata ormai più di venti anni fa grazie all'allora direttore del carcere
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità