Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:05 METEO:VOLTERRA17°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
mercoledì 27 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Il centro di Catania scomparso sotto la forza dell'acqua

Lavoro martedì 04 maggio 2021 ore 18:15

La Salina assume nove persone

La Salina Locatelli aumenta il fatturato e assume nove persone. La produzione annua attuale è di 112mila tonnellate, molti i progetti di sviluppo



VOLTERRA — La Salina aumenta ancora il fatturato e assume altre 9 persone nell’anno del Covid, "Un trend positivo della società che non si registrava da diversi anni rispetto alle gestioni precedenti", si spiega dall'azienda di Saline di Volterra.

E' grazie all'"Ottima reputazione sul mercato e alla tipologia di sale commercializzato" che nel 2020 la Locatelli è stata l'unica società in crescita sul mercato italiano rispetto alle altre aziende del settore, in un anno in cui la pandemia la ha fatta da padrona generando una forte crisi economica.

"L'aumento della produzione registrata nel 2020 rispetto al 2019, è stato dell' 8 per cento, mentre il fatturato ha registrato nuovamente un + 10 per cento rispetto all’anno precedente (anch’esso in incremento rispetto al 2018) il che permetterà alla società di portare all'approvazione un bilancio in utile d’esercizio".

"Se si confrontano i numeri del 2020 con quelli del 2013, gestione precedente, risulta evidente il cambio di passo della Salina, basti pensare che il valore della produzione ha registrato un + 86,7%, passando da una produzione di 60.000 tonnellate all’anno a quella attuale che si attesta intorno alle 112.000 tonnellate".

Il fatturato poi, ha registrato addirittura un +164% rispetto al 2013 passando dai 7 milioni circa ai 18,5 milioni milioni del 2020.

La Locatelli inoltre non ha usufruito della cassa integrazione straordinaria prevista dal governo per fronteggiare l’epidemia in corso.

"L'aumento della produzione degli ultimi anni ha infatti permesso alla Locatelli di offrire opportunità di lavoro all'interno dello stabilimento di Volterra che, solo nell’ultimo anno, ha determinato l'assunzione di 9 unità (di cui 3 recentemente stabilizzate con un contratto a tempo indeterminato) oltre all’inserimento di un’ulteriore figura dedicata all’accoglienza dei visitatori allo spazio espositivo", si spiega, aggiugendo che "Alla Salina ultimamente sono stati realizzati progetti che hanno coinvolto settori diversi da quello classico di commercializzazione del sale alimentare e industriale andando a toccare mercati di nicchia come quello eno-gastronomico e farmaceutico per dare appunto un nuovo input allo sviluppo dell'azienda.

Sono molti i campi di implementazione presi in considerazione dalla proprietà e tanti altri sono in fase di esecuzione.

Un esempio di grande soddisfazione per la Locatelli Salina di Volterra è in questo senso l’aver reso, per la prima volta nella sua storia, lo stabilimento uno spazio aperto al pubblico attraverso delle visite guidate in cui le persone possono scoprire i segreti del “Sale più puro d’Italia”, partendo dalla sua storia millenaria, passando per la spiegazione delle differenze con altri tipi di sale e i metodi produttivi, fino ad arrivare alla visita degli impianti e del padiglione Nervi, capolavoro di architettura industriale".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Due scosse sono state registrate nella serata di ieri, entrambe con epicentro nel comune di Castelnuovo. Nessun danno a cose e persone
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Cronaca

Cronaca