Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:24 METEO:VOLTERRA18°33°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 16 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Addio a Piero Angela, il figlio Alberto: «È stato come vivere con Leonardo da Vinci»

Politica giovedì 29 dicembre 2016 ore 17:10

"Pd contro Pd"

Tiziana Garfagnini

Il capogruppo di maggioranza Tiziana Garfagnini: "Paterni non scarichi sulla maggioranza il suo fallimento politico e quello del partito democratico"



VOLTERRA — "Le parole di Paterni sono di una gravità assoluta. Faccia nomi e cognomi, circostanzi i fatti, denunci se deve denunciare qualcuno o altrimenti chieda scusa ed esca dalla scena politica volterrana per sempre". Con queste parole la capogruppo di maggioranza Tiziana Garfagnini risponde alla lettera di dimissioni portata in Consiglio comunale dall'ex candidato sindaco e capogruppo di Volterra Futura Paolo Paterni (vedi articoli correlati). 

"Questa vicenda - aggiunge Garfagnini- sta assumendo caratteri grotteschi. È del tutto evidente, infatti, che Paterni e il Pd utilizzano la storiella del 'clima avvelenato' per mascherare i disagi e i contrasti tutti interni al Partito Democratico e dinamiche che niente hanno a che vedere con il Consiglio comunale. Anche Volterra, come in tutto il resto del Paese, sta vivendo una fase di resa dei conti mai vista prima, Pd contro Pd".

"Lasci stare -prosegue la capogruppo- il Consorzio turistico con cui l'amministrazione comunale è riuscita a ripristinare ottimi rapporti di collaborazione e lasci stare chi con grande senso di responsabilità sta lavorando incessantemente per il bene di Volterra con ottimi risultati. Una nota positiva questa vicenda tuttavia ce la consegna. Ed è il vero volto del Pd e del suo candidato sindaco. Oggi anche gli elettori democratici lo scoprono: quella di Paterni era una candidatura a termine e a tempo, legata ad un solo risultato possibile, la vittoria. In politica però quello che per un candidato sindaco dovrebbe far fede è il patto che si stringe con i propri elettori, non solo quello che si stringe con il proprio partito. Oggi la fiducia di quei volterrani è stata ampiamente disattesa da logiche che niente hanno a che fare con il clima politico della città. Paterni chieda scusa per aver portato il suo progetto politico al fallimento e la smetta di addossare responsabilità a chi non ne ha" conclude Garfagnini.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidenza giornaliera è a 8,6 nuovi casi ogni 100mila abitanti, più bassa della media regionale. Nel Comune capoluogo 13 nuovi positivi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Attualità

Attualità