Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:VOLTERRA13°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
sabato 02 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Meloni incontra Biden alla Casa Bianca: «Costruire insieme la pace per l’Ucraina»

Attualità mercoledì 26 novembre 2014 ore 07:05

Buselli invita di nuovo l'assessore Marroni

Non arriverà il presidente Rossi a parlare di sanità al consiglio aperto di zona; sul tavolo le questioni di Inail, ospedale ed Auxilium Vitae



VOLTERRA — "Non possiamo più rimandare un confronto sulla sanità nel volterrano e nella Valdicecina". Così il sindaco di Volterra Marco Buselli annuncia di aver nuovamente inviato l’assessore regionale Luigi Marroni sul colle etrusco per un Consiglio comunale aperto di zona, dopo che per due volte era stato invitato, ma non ha partecipato per altri sopraggiunti impegni.
"Dopo due volte consecutive che l'assessore ha disdetto la propria presenza al Consiglio aperto di zona per impegni sopravvenuti – spiega il primo cittadino - avevo avuto l'ok dal presidente Rossi rispetto alla possibilità che venisse direttamente lui, sul territorio, a parlare di Ospedale". Ma, come annuncia lo stesso Buselli, il governatore non potrà arrivare a Volterra per parlare di sanità: "attraverso la segreteria mi ha fatto sapere che non potrà esserci e mi ha chiesto di fare riferimento direttamente all'assessorato".
"In Regione ho incrociato Marroni, e l'ho invitato a Volterra, anche a nome degli altri sindaci - spiega Buselli - sul tavolo le questioni di Inail, Ospedale ed Auxilium". "Mi ha detto che verrà  - aggiunge - e mi ha confermato la cosa anche il presidente dell'Uncem Giurlani".

Il primo cittadino ha poi ricordato, in una nota che, sempre in tema di sanità, Volterra ha anche aderito all’Associazione dei Comuni Dimenticati, nata nei giorni scorsi a Marciana e che riunisce 22 Comuni italiani che vogliono difendere il proprio territorio da paventati tagli. "Grazie a questa associazione, da oggi la nostra voce si sentirà ancora di più, nei Palazzi del potere – spiega Buselli - dopo la grande manifestazione di Firenze e l'incontro di Amatrice, Marciana è stata la tappa fondamentale, in cui nasce l'Associazione dei Comuni Dimenticati, Comuni la cui importanza non abbiamo intenzione di far dimenticare a nessuno, Istituzioni in primis".

Fonte: Comune di Volterra - ufficio stampa


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno