Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:VOLTERRA19°33°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
venerdì 30 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Scherma, Di Francisca: «Errigo emotiva». Velasco: «Dichiarazioni disgustose»

Attualità venerdì 10 marzo 2017 ore 17:11

200mila euro per la viabilità

Foto d'archivio

I soldi saranno investiti per la messa in sicurezza della percorribilità del territorio comunale. La mappa degli interventi



VOLTERRA — "Nella variazione di bilancio verranno finalmente inseriti circa 200 mila euro per la messa in sicurezza della viabilità comunale". Ad annunciarlo è l’assessore alle opere pubbliche del Comune di Volterra Paolo Moschi. "E' un primo passo - dichiara - che facciamo con sacrificio, anche se le esigenze sarebbero molte di più. Motivo per cui serve lavorare per un piano pluriennale".

Oltre a interventi minori, a far la parte del leone la prima parte del rispristino di Via Rosso Fiorentino, ormai da anni in decadenza, con altri interventi sempre nella zona dei Cappuccini. Sarà riasfaltata via Fonda, nella zona della scuola Jacopo da Volterra, con sistemazione anche dei danni causati dalle radici dei pini.

Tra le strade bianche, in cima ai pensieri ci sono la strada di Sant'Ottaviano e la strada di Cozzano, mentre interventi minori sono previsti su Ulignano. Anche nella zona di Volterra città la volontà è quella di sistemare la Rampa della Croce, nella parte che conduce al cimitero.

Un intervento minore anche sulla viabilità di Villamagna, ovvero sulla strada di Iano e su Malarampa. "Si tratta di interventi importanti, che pur non risolvono il problema annoso della viabilità volterrana, ma che tuttavia cercano di rendere decoro ai punti più problematici - aggiunge l’assessore Moschi - E nell'occasione sarà affidata la progettualità esecutiva per la sistemazione dei cedimenti sulla strada di Santa Margherita. Perchè è solo con un esecutivo, (si parla di circa 30mila euro) che aumentano le probabilità di reperire finanziamenti dalla Regione per il dissesto idrogeologico".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La maggior parte dei contagi si è verificata tra i giovani, 28 tra bambini e adolescenti. I dati sanitari aggiornati alle ultime 24 ore
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Spettacoli

CORONAVIRUS

Cultura