comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 17°22° 
Domani 17°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
mercoledì 23 settembre 2020
Giani
863.611
 
48.62%
Ceccardi
718.605
 
40.46%
Galletti
113.692
 
6.40%
Vigni
7.664
 
0.43%
Fattori
39.667
 
2.23%
Barzanti
16.061
 
0.90%
Catello
16.992
 
0.96%
corriere tv
Referendum, Crimi: «Informazione libera da interessi privati»

Cultura mercoledì 22 febbraio 2017 ore 13:15

Anche gli Etruschi avevano le loro polpette

A partire dal VII secolo a.C., l’antico popolo mangiava il piatto che accomuna le tradizioni gastronomiche di tutto il mondo



VOLTERRA — Dalla Finlandia all’Afghanistan, dalla Cina agli Stati Uniti, le polpette percorrono trasversalmente tutti i paesi del globo.

Amate da adulti e da bambini, preparate col macinato o in versione vegetariana, fritte o cotte nel pomodoro, il celebre ed “ecumenico” piatto era mangiato già in epoca etrusca.

Ritrovamenti archeologici testimoniano come la gustosa pietanza fosse apprezzata anche dai Rasenna.

L’antico popolo, infatti, fin dal VII secolo a.C., era solito prepararne sia di carne sia di pesce.

L’indiscussa, quanto universale, bontà delle amatissime polpette sfida, quindi, non solo ogni latitudine, ma si attesta anche nella storia di ogni tempo.

Viola Luti
© Riproduzione riservata



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Attualità