comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 10°23° 
Domani 20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
venerdì 10 aprile 2020
corriere tv
Emergenza coronavirus, Papa Francesco telefona a sorpresa in diretta: «Penso alle tante persone crocifisse da questa pandemia»

Cultura lunedì 17 aprile 2017 ore 06:30

I successi dei contadini Rasenna

Abile e metodico nella coltivazione dei campi, l’antico popolo etrusco utilizzava attrezzature agricole e tecniche estremamente moderne



VOLTERRA — Proprio come gli agricoltori moderni, così anche gli Etruschi adoperavano attrezzature che, ancora oggi, costituiscono gli strumenti necessari per il lavoro nei campi. Vanghe, zappe e falci venivano, infatti, utilizzate quotidianamente per dissodare e preparare la terra. Dopo essere stati bonificati e dotati di un sistema di irrigazione che permetteva di sfruttare l’acqua piovana, gli appezzamenti venivano coltivati e resi più fertili. Tecniche agrimensorie approfondite e strumentazioni per l’epoca estremamente sofisticate consentivano, infatti, di incrementare i raccolti che, rispetto a quelli dei popoli a loro contemporanei, risultavano essere quantitativamente superiori. Metodi e principi che hanno segnato la storia del settore primario. Tra questi anche l’utilizzo dell’aratro con vomeri in ferro leggeri che, inizialmente trainato dalla forza dell’uomo, venne poi affidato alla potenza vigorosa dei buoi.

Viola Luti
© Riproduzione riservata



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità