Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:50 METEO:VOLTERRA18°33°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
venerdì 27 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Checco Zalone torna con un nuovo video (animato): «Sulla barca dell'oligarca»

Cultura mercoledì 08 settembre 2021 ore 09:18

La giornata degli Etruschi

Lo scavo archeologico alle Colombaie

Anche quest’anno il Comune di Volterra partecipa alla Giornata degli Etruschi, iniziativa promossa dalla regione Toscana



VOLTERRA — Volterra parteciperà con il progetto “Velathri Volaterrae: dalla città etrusca al municipio romano” realizzato in stretta collaborazione con la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le provincie di Pisa e Livorno, l’Istituto Nazionale di Studi Etruschi ed Italici, il Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere dell’Università di Pisa, la Fondazione Cassa di Risparmio di Volterra, il Comitato Organizzatore del Convegno Velathri Volaterrae e il Consorzio Turistico Volterra Valdicecina.

L’iniziativa è stata pensata per promuovere all’interno di un contesto regionale la conoscenza delle molteplici realtà archeologiche di Volterra, a partire dalle numerose nuove emergenze etrusche riportate in luce negli ultimi anni per terminare con la transizione della città a municipio romano. L’organizzazione ha previsto due giorni di eventi, il 16 e 17 settembre.

Il primo evento, giovedì 16 settembre, prevede una serie di visite guidate dagli archeologici che conducono gli scavi presso due importanti cantieri di ricerca: lo scavo dell’Università di Pisa alla necropoli etrusca in località Le Colombaie e lo scavo dell’Anfiteatro di Volterra condotto dalla Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le Provincie di Pisa e Livorno.

Le visite guidate prevedono la prenotazione obbligatoria. La partecipazione è gratuita.

Il secondo evento è previsto per il giorno successivo, venerdì 17 settembre, quando si terrà la presentazione del volume “Velathri Volaterrae. La città etrusca e il municipio romano”, atti del convegno tenuto a Volterra nel settembre 2017, pubblicato nella Biblioteca di “Studi Etruschi”, a cura di Marisa Bonamici ed Elena Sorge. La presentazione degli atti del convegno sarà l’occasione per ripercorrere le numerose scoperte archeologiche che negli ultimi anni hanno cambiato il panorama dell’antica Velathri.

“Sono molto orgoglioso dell’iniziativa messa in campo quest’anno per la Giornata degli Etruschi. Avere la collaborazione di prestigiose istituzioni come la Soprintendenza, l’Istituto Nazionale di Studi Etruschi ed Italici, l’Università di Pisa, oltre alla Fondazione Cassa di Risparmio di Volterra e il Comitato Organizzatore del Convegno Velathri Volaterrae, è di per sé indice di grande lustro per la nostra Città e per l’evento” dichiara il Sindaco di Volterra Giacomo Santi.


“La Giornata degli Etruschi organizzata con il contributo della Regione Toscana rappresenta un ulteriore importante tassello delle politiche di promozione culturale della città. Volterra ha attualmente due importanti scavi archeologici in corso, ci sembrava giusto valorizzare e promuovere la conoscenza di queste ricerche condotte dalla Soprintendenza e dall’Università di Pisa. È con piacere che posso annunciare anche che Volterra è stata invitata e parteciperà alla Festa Etrusca al Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia il 25 e 26 settembre prossimi.” dichiara l’assessore alle Culture Dario Danti.


La giornata degli Etruschi 2021 a Volterra è organizzata dal Comune di Volterra in collaborazione con la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le provincie di Pisa e Livorno, l’Istituto Nazionale di Studi Etruschi ed Italici, il Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere dell’Università di Pisa, la Fondazione Cassa di Risparmio di Volterra, il Comitato organizzatore del Convegno Velathri Volaterrae e il Consorzio Turistico Volterra Valdicecina.

L’iniziativa è inserita nel programma delle Giornata degli Etruschi 2021 della Regione Toscana ed stata realizzata con il contributo del Consiglio Regionale della Toscana.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel bollettino di oggi, giovedì 26 Maggio, leggero aumento di nuovi contagiati. Più casi anche in Provincia di Pisa e oltre 11mila tamponi effettuati
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità