Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:VOLTERRA18°31°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 05 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Marmolada, la sorella di una dispersa: «Se è vero che c'era stato un avviso, perché non li hanno fermati?»

Cultura giovedì 30 marzo 2017 ore 06:30

La zuppa di farro dagli Etruschi alla Garfagnana

Piatto a base di legumi tipico della zona della lucchesia affonda le sue origini nella tradizione gastronomica dei Rasenna



VOLTERRA — Associato alla tradizione gastronomica della Garfagnana e della lucchesia, la minestra di farro costituiva, già in epoca etrusca, un piatto tipico della Toscana. Nutrimento base dell’antico popolo, il farro, infatti, rappresentava l'ingrediente centrale di molte ricette. Assieme a fagioli e verdure coltivate in Etruria, permetteva di realizzare una zuppa povera ma estremamente nutriente.

La portata a base di legumi, oltre a un apporto calorico sostanzioso, conteneva un alto contenuto proteico che, sostitutivo della fonte animale, permetteva di utilizzare i prodotti dei campi. La pietanza, infatti, fa parte dell'alimentazione contadina che, a distanza di secoli, sono un elemento costitutivo del tessuto economico toscano.

Viola Luti
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
In Alta Valdicecina le nuove positività, nel bollettino di oggi lunedì 4 Luglio, calano vistosamente. Anche la Provincia di Pisa è sotto quota 100
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Attualità

Cronaca

Cronaca