Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:25 METEO:VOLTERRA18°31°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 22 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Draghi: «Finale Europei Roma? Non in Paesi ad alto contagio»

Cultura giovedì 30 marzo 2017 ore 06:30

La zuppa di farro dagli Etruschi alla Garfagnana

Piatto a base di legumi tipico della zona della lucchesia affonda le sue origini nella tradizione gastronomica dei Rasenna



VOLTERRA — Associato alla tradizione gastronomica della Garfagnana e della lucchesia, la minestra di farro costituiva, già in epoca etrusca, un piatto tipico della Toscana. Nutrimento base dell’antico popolo, il farro, infatti, rappresentava l'ingrediente centrale di molte ricette. Assieme a fagioli e verdure coltivate in Etruria, permetteva di realizzare una zuppa povera ma estremamente nutriente.

La portata a base di legumi, oltre a un apporto calorico sostanzioso, conteneva un alto contenuto proteico che, sostitutivo della fonte animale, permetteva di utilizzare i prodotti dei campi. La pietanza, infatti, fa parte dell'alimentazione contadina che, a distanza di secoli, sono un elemento costitutivo del tessuto economico toscano.

Viola Luti
© Riproduzione riservata

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Uno era caduto e il gruppo si era portato fuori strada perdendo l'orientamento. Sono stati individuati grazie all'elicottero
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Cronaca

Cronaca