QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 19°27° 
Domani 17°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
mercoledì 18 settembre 2019

Attualità venerdì 30 giugno 2017 ore 16:59

"Chi non rispetta non merita accoglienza"

Marco Buselli commenta il fatto avvenuto al Santa Chiara, spiegando che le persone interessate dai provvedimenti non possono essere espulse



VOLTERRA — "Chi parla di interventi tardivi probabilmente non sa che l'intervento di Polizia e Carabinieri al centro di accoglienza di Santa Chiara è avvenuto proprio a seguito della richiesta coordinata a prefetto e questore da parte dell'Azienda Pubblica Servizi alla persona Santa Chiara e del Comune di Volterra". A dichiararlo è il sindaco di Volterra Marco Buselli.

"Per non alimentare facili consensi ma allo stesso tempo conseguenti false illusioni - spiega il sindaco - è necessario dire che al momento le persone che sono state interessate dai provvedimenti, tecnicamente non possono essere espulse. Sia chiaro però che non devono in alcun modo godere dell'accoglienza nella nostra comunità e se infrangono le regole debbono pagare in modo ineccepibile".

"Chi non rispetta la comunità che lo ospita - ribadisce Buselli - non merita accoglienza. Mentre le forze dell'ordine fanno tutto il necessario e anche di più, la giustizia è troppo lenta e quasi per niente incisiva. Il commissariato si trova ad operare con carenza cronica di personale, quando già dall'anno scorso chiesi un rinforzo, data anche l'entrata a pieno regime della nuova Rems".



Tag

Caporalato digitale tra rider, account italiani venduti a migranti irregolari: «Dammi il 20% e ti cedo la account»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Politica